Tutti con il naso all'insù per la spettacolare pulizia del campanile di Cison di Valmarino

Lunedì 22 Ottobre 2018


La splendida chiesa parrocchiale di Cison di Valmarino vanta un altrettanto ameno campanile, costruito sul lato nord est dell’edificio ed abbellito con due orologi, visibili anche dalle vicine pendici dei monti. Il suono delle campane scandisce da secoli il ritmo delle giornate. L’Ave Maria serale, fino ad un recente passato, aveva lo scopo di richiamare in paese al calar del sole chi si trova ancora in aperta campagna o in montagna.

L’altezza dell’edificio ne rende difficile la pulizia, tanto che ieri, la parrocchia di Santa Maria Assunta di Cison di Valmarino si è dovuta rivolgere al personale di una ditta specializzata. Niente ponteggi, che avrebbero avuto un costo insostenibile. Gli addetti hanno letteralmente "scalato" il campanile (nella foto), proprio come si fa con una montagna, con tanto di corde e ganci di sicurezza.

Incredibile, ma vero sulla cima del campanile erano cresciuti arbusti talmente rigoglioso da essere diventati dei veri alberi. Il lavoro è perfettamente riuscito, ridando al campanile l’aspetto fiero ed ordinato di sempre.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it 

News

vedi l'elenco di tutte le news


Partners

Link