"Cison e il suo territorio": arriva la carta topografica "Tabacco" per promuovere i sentieri del paese

Lunedì 7 Maggio 2018


Era una storica lacuna ed è stata colmata. Su iniziativa dell’assessore al turismo del comune di Cison di Valmarino Federico Chech è stata realizzata la carta topografica della casa editrice “Tabacco” riguardante “Cison di Valmarino e il suo territorio” (nella foto).

Non una cosa da poco, visto che i numerosi escursionisti che amano il tratto prealpino cisonese e che ne calcano abitualmente i sentieri, la attendevano da tempo. Per chi non la conosce, la Casa Editrice Tabacco realizza mappe geografiche fin dal dopoguerra. La caratteristica che ne ha fatto un marchio riconosciuto a livello internazionale è l’assoluta precisione, tanto che è sinonimo di sicurezza assoluta per arrampicatori estremi, per alpinisti e trekkers, ma anche per gli escursionisti della domenica.

Ma la cosa non si ferma qui. Come spiegato dall’assessore Chech, con il prezioso apporto delle Grafiche Antiga, la cartina è stata arricchita con importanti cenni storici e preziose nozioni turistiche relative al borgo di Cison e a tutte le sue amene frazioni. In tutto sono state stampate 10 mila cartine, per un costo totale, tutto incluso di 10 mila euro.

Ma come saranno distribuite? E’ lo stesso Chech a chiarirlo. “Gratuitamente, nel punto per le informazioni turistiche in allestimento alle Case Marian, nelle strutture ricettive del paese, nei pacchi gara delle manifestazioni sportive e in tutte le forme possibili, con lo scopo di far conoscere e promuovere Cison a tutti i livelli”.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it). 

News

vedi l'elenco di tutte le news


Partners

Link