A Cison di Valmarino la mostra sulla Grande Guerra diventa un libro, il Comune attribuisce gli incarichi

Domenica 21 Gennaio 2018


Al successo della mostra "Cisonesi nella Grande Guerra 1915/1918" seguirà a breve un libro con lo stesso titolo. La giunta di Cison di Valmarino ha fissato la spesa ed ha anche attribuito gli incarichi. L’importo messo a previsione in bilancio e per il quale il Comune chiederà apposito finanziamento alla Regione Veneto è di 17 mila euro.

Sarà il professor Roberto Tessari ad occuparsi della ricerca storica, dell’analisi dei dati e della stesura testi. Alla alla bibliotecaria Mara Cribello, che svolgerà parte dell’incarico al di fuori dell’orario di lavoro e sarà retribuita con apposito progetto, spetterà la ricerca presso biblioteche, archivio Brandolini e archivio di Stato di documenti e materiale fotografico.

La stessa si occuperà inoltre della raccolta dei dati generali relativi ai combattenti e del materiale iconografico, della predisposizione delle schede storiche dei decorati, dell’acquisizione e riproduzione dell’apparato fotografico e documentale, della traduzione dei testi manoscritti e dell’organizzazione della serata di presentazione del libro. Il tutto con il supporto tecnico, logistico e documentale del Gruppo Alpini di Cison di Valmarino.

Il volume vuole omaggiare i combattenti cisonesi che sono stati protagonisti della Grande Guerra, tra i quali spiccano personaggi di assoluto rilievo come il conte Brandolino X Brandolini d’Adda, arruolatosi volontario e unico deputato, dell’allora Regno d’Italia, caduto al fronte e decorato con la medaglia d’argento conferitagli sul campo. Nomi illustri e nomi di semplici soldati che hanno sacrificato la loro gioventù e a volte la vita per difendere la propria patria e i propri paesi, invasi prima e liberati poi dall’allora nemico austroungarico.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

News

  • Artigianato vivo è alla sua 38esima edizione

    19 Luglio 2018
    leggi la notizia Artigianato vivo è alla sua 38esima edizione

    Quando si sente parlare di Cison di Valmarino, non si può non pensare alla sua meravigliosa Mostra dell’Artigianato. Un evento che si ripropone al pubblico da ormai 38 anni e che si svolgerà dal 5 al 15 di agosto. Tante ...

vedi l'elenco di tutte le news


Partners

Link